Acquistare Bitcoin con Paypal

5 Motivi Per NON Acquistare Bitcoin con Paypal 【E Come Comprarli】

In Come Minare Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute by Team di Criptomining.it4 Comments

Sei interessato ad acquistare Bitcoin e vuoi utilizzare PayPal? In questa guida proveremo a spiegarti perché non conviene acquistare Bitcoin con Paypal. I motivi sono molteplici, ma possiamo riassumerli con una domanda basilare: fareste mai un investimento in una banca che non conoscete e di cui non avete mai sentito parlare solo perché vi promette formule di pagamento pratiche e veloci? A Gennaio un sito, BitConnect, che permetteva investimenti in criptovalute pratici e veloci ha chiuso i battenti, lasciando senza nulla centinaia di migliaia di risparmiatori. Noi crediamo che prima di valutare il metodo di pagamento vada valutata la sicurezza dell’exchange sul quale acquistate criptovaluta. Ecco il perché di questa guida!

Indice degli argomenti

  1. Siti che accettano Paypal per acquistare Bitcoin
  2. Siti convenienti per comprare Bitcoin con Paypal
  3. Tutti i metodi di pagamento per acquistare Bitcoin
  4. Siti migliori per acquistare Bitcoin e altre criptovalute
  5. Come acquistare Bitcoin se sei minorenne

Siti che accettano Paypal per acquistare Bitcoin

Esistono vari siti che accettano Paypal per comprare Bitcoin. Nella tabella trovate i siti più diffusi.

PosizioneSitoDeposito MinimoCommissioni
Etoro500 euroElevate
LocalBitcoins200 euroElevate
Wirex200 euroElevate
Paxful200 euroElevate
Virwox200 euroElevate

Come potete notare dalla Tabella, sono vari i siti che accettano Paypal, alcuni conosciuti altri meno.

Siti convenienti e affidabili per comprare Bitcoin con Paypal

Acquistare Bitcoin con Paypal

Su quale sito conviene compare Bitcoin? Non esiste una risposta univoca, ogni sito ha una sua caratteristica.

Vi siete mai chiesti perché siti importanti e solidi come Coinbase (clicca qui per registrarti con 8 euro omaggio) non accettano Paypal tra i metodi di pagamento? Il motivo è semplice, non se la sentono di farvi pagare commissioni troppo elevate e di lucrare sulla vostra foga o inesperienza di acquistare bitcoin perché magari avete letto che conviene investire.

Nella tabella in alto, come avrete notato abbiamo inserito alla voce commissioni un semplice “elevate”, i siti che accettano Paypal per l’acquisto di Bitcoin, infatti, ottengono profitti dalle commissioni e devono al tempo stesso fornire a PayPal i costi di transazione anche se non sarete rimborsati in caso di insoddisfazione: il motivo è semplice Paypal non può garantire in quanto non state acquistando beni materiali o infoprodotti, se acquistate bitcoin su uno di questi portali, e non li trasferite subito su un wallet privato.. se il portale chiude perdete tutto.

Tra i siti segnalati, se proprio avete necessità di acquistare con Paypal, noi vi consigliamo eToro, che seppur specializzato in trading e in vendita di prodotti derivati ha alle spalle una società conosciuta e una community a cui fare domande (è una specie di social network finanziario). Gli altri siti, invece sono meno conosciuti e non sentiamo di consigliarveli.

Clicca qui per registrarti su eToro e scorprire come funziona.

Altri metodi di pagamento per acquistare Bitcoin

Il metodo principe che vi consigliamo è un bel bonifico bancario. Le fluttuazioni ci sono e ci saranno sempre, e forse non avrete l’immediatezza di altri metodi se avete deciso di acquistare bitcoin proprio in questo momento, ma aspettare 3/4 giorni vi consentirà di fare le cose perbene, di acquistare Bitcoin su siti seri come Coinbase con milioni di clienti, e soprattutto di pagare commissioni irrisorie (in pratica il costo di un bonifico).

Se invece volete investire poco vi consigliamo di usare la Carta di Credito e il circuito di Coinbase che nonostante tutto per piccole cifre applicherà il 3% di commissione (di certo non il 10% di alcuni siti sopra elencati).

Come acquistare Bitcoin se sei minorenne

Se sei minorenne è complesso acquistare Bitcoin, la totalità dei siti che accettano l’acquisto di Bitcoin o altre cryptovalute in euro o dollari, chiede documenti di identificazione. IL metodo che dunque ci sentiamo di consigliare in questo caso è acquistare un contratto di Cloud Mining, minando bitcoin senza computer tramite società esterne potrete ottenere bitcoin, ethereum o altre cryptovalute, cliccate qui per trovare una guida completa.

Siti migliori per acquistare Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute

  1. Siete disposti a spendere 100 euro sapendo che in media 10 vanno via in commissioni?
  2. Effettuereste un versamento in euro su un sito che non è riconosciuto dalla maggioranza della comunità di investitori in criptovalute?

Ad entrambe le domande noi rispondiamo di no.

Su quali siti, dunque acquistare Criptovalute?

Per comprare Bitcoin e altre valute, noi sconsigliamo Paypal e consigliamo siti più affidabili come Coinbase o Kraken che accettano pagamenti con Carta di Credito o Bonifico Bancario. Dopo il calo del valore delle cripto, siamo in uno dei momenti miglioriper entrare nel mercato cripto. Su Coinbase ti consigliamo l’acquisto di Ethereum e Bitcoin, lasciate perdere per il momento Litecoin.

In particolare Coinbase, parte del gruppo Gdax, ha una grafica semplice e intuitiva, una comoda app ed è possibile acquistare con Carta di Credito o tramite Bonifico Bancario (potrai inoltre spostare le tue criptovalute in futuro senza particolari problemi, semplicemente indicando il wallet dove inviarli).
Coinbase, inoltre per i neoiscritti, se invitati da un’altra persona, invia 8 euro di Bitcoin in cambio di un acquisto di almeno 85 euro.

Clicca qui per registrarti a Coinbase ricevendo un buono omaggio da 8 euro, registrandoti da questo link, ti presentiamo noi del Team di Criptomining e avrai diritto al buono, accreditato subito dopo il tuo primo acquisto da almeno 85 euro.

In ogni caso, se volete valutare altri siti dove acquistare Bitcoin, Ethereum ed altre criptovalute, abbiamo creato una guida ad hoc che vi invitiamo a visitare, buona lettura!

Se invece di acquistare, preferisci minare senza hardware la tua criptovaluta preferita, esiste anche questa possibilità tramite servizi di Cloud Mining, in modo veloce, qui la guida per l’acquisto su uno dei siti principali: Hasflare.io.

Comments

    1. Author

      Ciao Alessandro, in questa guida suggeriamo siti come Coinbase che hanno oltre 10 milioni di clienti senza problemi. Paradossalmente su siti sconosciuti e poco affidabili, potresti anche acquistare bitcoin (dunque non è previsto il rimborso) ma magari tra un anno il sito sparisce o diviene vittima di un attacco hacker e perdi i tuoi bitcoin acquistati.

    1. Author

      Ciao, dipende dalla carta postepay quale circuito fa parte: se è visa o mastercard sì, ad esempio su Coinbase sì.

Hai domande o Commenti? Scrivi qui